Terapie Manuali

Indicazioni Principali

La terapia manuale è quella branca della riabilitazione che permette grazie alle manualità utilizzate dell’operatore il recupero funzionale con specifici movimenti volti non solo al recupero della parte dell’organismo colpita dall’evento acuto o cronico ma a tutto l’organismo.

 

 La kinesiterapia la possiamo dividere in passiva e attiva. La prima serve a migliorare l’articolarità e il raggiungimento dei gradi articolari. La seconda fa lavorare in moto attivo il paziente, con esercizi specifici per lo stimolo meccanico sul sistema nervoso e muscolare, sulle ossa e sulle articolazioni, al fine di permettere la ripresa dei movimenti nella forma e nella misura più ampie possibili.

Massoterapia

La massoterapia è ad oggi uno dei più diffusi trattamenti fisioterapici, praticato sulla superficie corporea del soggetto, che rimane solitamente passivo, allo scopo di migliorarne la circolazione sanguigna ed il trofismo dei tessuti, di favorire l’eliminazione delle scorie metaboliche e dei depositi di grasso corporeo, di restituire mobilità agli arti compromessa da lesioni muscolari.

Tecarterapia

La tecarterapia e uno tra gli Strumenti utilizzati all’interno dello studio di x il Trattamento di Patologie Croniche e di eventi acuti e / o traumatici.

Manutech BH®

ManutechBH® è un’innovazione che permette, attraverso le funzioni di Polarterapia e Biorisonanza cellulare, di riorganizzare sia le attività sistemiche (pompa venosa,pompa linfatica, attività delle miofibrille, ecc) sia quelle metaboliche (aumento della permeabilità di membrana cellulare, attivazione delle pompe ioniche, incremento degli scambi molecolari etc).